Contatto
MCR Miscelatori con Controrotazione

MCR Miscelatori con Controrotazione

Informazioni

MCR Miscelatori con Controrotazione

I miscelatori con controrotazione si utilizzano per la miscelazione dei prodotti in dispersione ed omogenizzazione a teperatura controllata, ottenendo un elevato rendimento, indipendentemente dalla viscosità del prodotto. Questi impianti sono destinati all’industria Farmaceutica, Cosmetica, Alimentare e Chimica fine .
Sono ottimali per processi nei quali sia necessario il riscaldamento, il vuoto, la premiscelazione, l’aggiunta di ingredienti, l’agitazione enrgica, emulsione o dispersione, pressione e temperatura. Il sistema può lavorare da -1 a 0,5 bar di pressione interna (o superiore in caso di richiesta) e fino a 3 bar di pressione nella doppia camicia. La temperatura varia tra -7 e 120°C.
E’ possibile controllare i seguenti parametri: temperatura, pressione, PH, peso e viscosità. L’impianto è provvisto di un sistema di lavaggio con sfere di lavaggio rotanti con il fine di essere collegate ad una centrale CIP e SIP.
Alcuni esempi di prodotti trattati da questo impianto sono tutte le classificazioni di creme, gel, protettori Solari, creme depilatorie, trucchi, deodoranti, salse, patè, paste, bitumi, emulsioni, miscele di parafina, iscele di cere, dispersione di carbopol, dentifrici, prodotti con destinazioni parafarmaceutiche ed erboristerie.

Informazioni

MCR Miscelatori con Controrotazione

Principio di funzionamento

L’impianto dispone di un reattore a tenuta dove si realizza la miscelazione mediante un agitatore di tipo ad Ancora, un albero centrale con pale che girano in controrotazione rispetto all’Ancora ed un emulsionatore di dispersione da fondo.
L’impainto lavora normalmente in vuoto durante tutta la durata della miscelazione. All’inizio l’agitazione, l’Ancora e le pale centrali, girano molto lentamente e, simultaneamente, viene azionato il mixer di fondo.
Successivamente, si aggiunge il prodotto da disperdere o da emulsionare e si aumenta la velocità delle pale poste nell’albero centrale.
Terminata la miscelazione, la velocità degli agitatori diminuisce si ferma l’azione del mixer di fondo, nel frattempo, si comincia a raffreddare la camicia esterna. Quando il prodotto arriva alla temperatura desiderata vengono aggiunti gli ingredienti secondari che vengono richiesti dalla ricetta, normalmente a freddo; a seconda del processo, si aumenta
leggermente la velocità degli agitatori. E’ possibile il ricircolo del prodotto all’interno del serbatoio ed anche all’esterno, potendo inserire un emulsionatore in linea.
Il sistema di scarico del prodotto può essere per gravità o con pompa di trasferimento e, se è necessario, con sovrapressione interna. Alla fine si lava il serbatoio mediante un sistema CIP.

Progetto e caratteristiche

Questi Impianti sono disponibili in 3 modelli diversi: su basamento, con gambe di appoggio e su una struttura metallica o con suolo in cemento; sono con o senza sistema di elevazione del coperchio. Gli impianti su basamento sono disegnati per poter ubicare al loro interno tutto l’impianto di servizio necessario per il funzionamento dello stesso in maniera autonoma.
Questi impianti sono costruiti secondo le normative FDA.
Per ottenere un buon controllo della temperatura, l’impianto dispone della sonda PT100 / 4-20mA ubicata ad una estremità dell’albero centrale dell’agitatore con l’obbiettivo di disporre della temperatura del prodotto. La sua affidabilità è eccellente essendo posizionata lontano dalle pareti del reattore che sono a contatto con la camicia di riscaldamento/raffreddamento.
Dispone di una seconda sonda ubicata nella camicia di riscaldamento/raffreddamento che serve appunto a controllare
quest’ultima.

Materiali

Zone a contatto con il prodotto AISI 316 (EN 14404)
Resto delle zon AISI 304 (EN 14301)
Finitura interna Lucido a specchio, Ra ≤ 0.8 μm
Finitura esterna Lucido a specchio, Ra ≤ 0.8 μm

Opzioni

Sistema di pesatura.
Sistema di lavaggio.
Sistema di supporto e sistema di elevazione del coperchio .

Documenti

Principio di funzionamento

L’impianto dispone di un reattore a tenuta dove si realizza la miscelazione mediante un agitatore di tipo ad Ancora, un albero centrale con pale che girano in controrotazione rispetto all’Ancora ed un emulsionatore di dispersione da fondo.
L’impainto lavora normalmente in vuoto durante tutta la durata della miscelazione. All’inizio l’agitazione, l’Ancora e le pale centrali, girano molto lentamente e, simultaneamente, viene azionato il mixer di fondo.
Successivamente, si aggiunge il prodotto da disperdere o da emulsionare e si aumenta la velocità delle pale poste nell’albero centrale.
Terminata la miscelazione, la velocità degli agitatori diminuisce si ferma l’azione del mixer di fondo, nel frattempo, si comincia a raffreddare la camicia esterna. Quando il prodotto arriva alla temperatura desiderata vengono aggiunti gli ingredienti secondari che vengono richiesti dalla ricetta, normalmente a freddo; a seconda del processo, si aumenta
leggermente la velocità degli agitatori. E’ possibile il ricircolo del prodotto all’interno del serbatoio ed anche all’esterno, potendo inserire un emulsionatore in linea.
Il sistema di scarico del prodotto può essere per gravità o con pompa di trasferimento e, se è necessario, con sovrapressione interna. Alla fine si lava il serbatoio mediante un sistema CIP.

Materiali and Opzioni

Zone a contatto con il prodotto AISI 316 (EN 14404)
Resto delle zon AISI 304 (EN 14301)
Finitura interna Lucido a specchio, Ra ≤ 0.8 μm
Finitura esterna Lucido a specchio, Ra ≤ 0.8 μm

Sistema di pesatura.
Sistema di lavaggio.
Sistema di supporto e sistema di elevazione del coperchio .

Documento N° FTsolMCR.1_FR
Titolo Mélangeur à Contre Rotatif MCR
Tipo di archivio .pdf
Riassunto Les mélangeurs à contre rotatif sont utilisés pour le mélange des produits à des fins de dispersion et d'homogénéisation à température contrôlée. Ils offrent un rendement optimal quelle que soit la viscosité du produit.
    Download
  • E-mail
Documento N° FTsolMCR.1_ES
Titolo Mezclador a Contra Rotación MCR
Tipo di archivio .pdf
Riassunto Los mezcladores a contra rotación se utilizan para la mezcla de productos en dispersión y homogeneización a temperatura controlada, obteniendo un óptimo rendimiento, independientemente de la viscosidad del producto.
    Download
  • E-mail
Documento N° FTsolMCR.1_EN
Titolo Counter-Rotating Blenders MCR
Tipo di archivio .pdf
Riassunto Counter-rotating blenders are used for mixing and homogenizing dispersed products at a controlled temperature with an optimum performance, regardless of the product viscosity.
    Download
  • E-mail
Documento N° FTsolMCR.1_IT
Titolo Miscelatori con Controrotazione MCR
Tipo di archivio .pdf
Riassunto I miscelatori con controrotazione si utilizzano per la miscelazione dei prodotti in dispersione ed omogenizzazione a teperatura controllata, ottenendo un elevato rendimento, indipendentemente dalla viscosità del prodotto
    Download
  • E-mail
Documento N° MCR - Cuestionario
Titolo MCR - Cuestionario
Tipo di archivio .docx
Riassunto Recogida de datos para mezclador a contra rotación
    Download
  • E-mail
Documento N° MCR - Questionnaire
Titolo MCR - Questionnaire
Tipo di archivio .docx
Riassunto Information required for selection of a blender with counter-rotating agitator
    Download
  • E-mail